144589333_10225221104143002_1301410766720581141_n
144668165_10225219664147003_1676110411389909391_n
144691248_10225220935258780_7046109785346740139_n
144694122_10225220929858645_2529676146373005824_n
144698749_10225220932538712_4928614026350922024_n
144735929_10225220939338882_4513072963411003061_n
144741279_10225219741708942_4676798384335457417_n
144750943_10225220934418759_2651081601064920384_n
144750946_10225220929098626_6083079730448726384_n
144833140_10225219660986924_2105525091306040717_n
144835481_10225220934218754_7639114225332334629_n
144989312_10225220933738742_3623334504376934412_n
145111610_10225220939578888_3375162188728026102_n
145186263_10225221103102976_459500879681789698_n
145228625_10225219758709367_4618414096804336129_n
145232742_10225220927498586_3497334294120582255_n
145318910_10225219654186754_5176981550529357437_n
145339855_10225220841136427_5773433473826070145_n
150185887_10225335188955051_4960172255688181275_n
previous arrow
next arrow

 

9 – 12 Gennaio 2022

 


«Amo la radio perché arriva dalla gente / entra nelle case e ci parla direttamente
 se una radio è libera, ma libera veramente / piace ancor di più perché libera la mente»

 

 

Johnny Parker speaker dell’evento

Il grande Johnny Parker sarà il mattatore che terrà le fila del terzo festival delle radio libere.

Ronnie Jones ospite dell’evento

Il grande Ronnie Jones ospite in collegamento per la III Edizione di Onda su Onda Radio Libere Festival.

 

Johnny Parker Special Guest

Johnny Parker, Jay per per gli amici, oltre che l’emittente televisiva VideoMusic, ha prodotto e presentato il mondo della musica disco nei vari aspetti e mutamenti, impegnato come organizzatore di Eventi e nel suo girovagare in Europa ha incontrato Adam De Vee DJ produttore con il quale ha condiviso i migliori Clubs alcuni anni fa.

Dibattiti

Professionisti e protagonisti del mondo della Radio si alterneranno presso la Sala Ponte dell’Hotel Bellavista Club in una serie di appuntamenti dall’8 Gennaio all’11 Gennaio.

Exposition

Saranno allestiti 16 banchi per ciascuna radio ospite, attraverso i quali sarà possibile sia esporre oggetti storici, significativi e identitari per ciascuna radio (memorabilia) sia creare un momento di contatto con il pubblico.

Live event: ON AIR – OFF AIR

Onda su Onda – Radio Libere Festival è in diretta in FM su Radio Manbassa 96.8 e, dalle 17, con Andrea Antonaci e Johnny Parker su Radio SkyLab 104.100: alla console Dj Solero.

Sintonizza la radio o ascoltaci su radioliberefestival.it

Micro Onde

Storia delle Radio Libere Salentine

Il format del Festival si sviluppa attraverso la creazione di 4 rubriche di contenuti e di un palinsesto di programmazione.

L’evento nasce dalla volontà di celebrare la nascita delle radio libere e la rivoluzione che questo fenomeno ha portato con sé, ricordare il passaggio dal regime di monopolio statale di trasmissione di programmi alla concessione ai privati di trasmettere via radio. Realizzare oggi un festival per celebrare le radio libere significa ricordare l’importanza che queste hanno avuto per la creazione di un’identità locale, prima, e di un senso di appartenenza nazionale, poi.

Festeggiare le radio libere significa, per radioamatori, professionisti del mondo radiofonico, amanti della musica, ricordare da dove si viene per comprendere la direzione verso la quale ci si muove. La radio si è evoluta in questi ultimi dieci anni, declinando sé stessa in nuove forme; essendo il mezzo radiofonico specchio della società che l’ascolta, con l’evoluzione digitiate anch’esso è approdato ad Internet: sono infatti nate le web radio e i podcast. 


Questi strumenti permettono di aumentare ed estendere la fruizione della radio a qualsiasi momento della giornata e luogo occupato, di creare rubriche di approfondimento e di targettizzare i programmi trasmessi. Alla luce di ciò, celebrare la radio vuol dire anche comprenderne l’evoluzione e i possibili scenari futuri, per continuare ad utilizzarla come strumento potente di informazione, dibattito, diffusione di musica ed idee. È dunque necessario, attraverso il Festival delle radio libere, creare momenti di dibattito, convegni, eventi multimediali in cui coinvolgere sia i protagonisti del mondo radiofonico sia i suoi più appassionati seguaci.

Partner